Programma e prenotazioni

Programma e prenotazioni

PRENOTAZIONI

 

Per riservare il proprio tavolo, a pranzo o a cena, è attivo un semplice e immediato servizio di prenotazione online, grazie al supporto offerto dalla piattaforma di TheFork

PRENOTA
  +39 02 23668900

LA RISTORAZIONE

A PRANZO
Lo spazio dedicato alla ristorazione di Identità Golose Milano è aperto a pranzo da lunedì a venerdì, dalle 12.30 alle 14.30, con i menu firmati da Andrea Ribaldone che coordina la brigata di cucina diretta ogni giorno dal resident chef Simone Maurelli. Il menu prevede la possibilità di ordinare à la carte, oltre a un’invitante formula business a 35 euro con l’esclusiva scelta dei due piatti del giorno. 

A pranzo è disponibile anche il nuovo servizio da asporto, con lo sconto del 10% sul prezzo indicato in menu. Gli ordini possono essere effettuati dalle 11.30 alle 14.30 chiamando il numero +39.02.23668900 oppure scrivendo una email a prenotazioni@identitagolosemilano.it.

LA CUCINA DEGLI CHEF OSPITI
La sera, dal mercoledì al sabato, dalle 19.30 alle 22.30, ogni settimana ospiteremo la cucina di grandi chef ospiti, selezionati tra i maggiori protagonisti della scena gastronomica italiana e internazionale. Offriamo così l'occasione di vivere un'esperienza gastronomica unica al prezzo di 75 euro per 4 portate, compresi gli abbinamenti con i vini (e le entrée). Consulta il calendario e prenota la tua cena!

LE CENE ALLA CARTA
Le cene del lunedì e del martedì, dalle 19.30 alle 22.30, saranno dedicate alla carta firmata da Andrea Ribaldone e Simone Maurelli. Ci saranno quelli che già chiamiamo i classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta. Finalmente sarà possibile gustare anche a cena le pizze di Franco Pepe.

CALENDARIO

23/26
Settembre
19:30 e 21:00

I mille sapori di Napoli con Salvatore Bianco | Il Comandante del Romeo Hotel, Napoli

Salvatore Bianco da Torre del Greco, classe 1978, dopo aver piroettato per numerosi e differenti mondi (Capri, il Chianti, Sankt Moritz, Milano, a poi nello spin-off romano di Gualtiero Marchesi, l’Osteria dell’Orso) da diversi anni è tornato nella sua terra per guidare i vari ristoranti dell’azzurreggiante hotel Romeo, affacciato di vedetta sul Molo Beverello, e in particolare Il Comandante, con cui ha ottenuto la stella Michelin. Salvatore Bianco con il suo ispirato lavoro è riuscito a portare un linguaggio innovativo e attuale nella cucina partenopea, che non vediamo l’ora di poter proporre al pubblico milanese.


28
settembre
19:30 e 21:00

Fish & Chef 2020: prima serata. Leandro Luppi | Vecchia Malcesine, Malcesine (Verona), Massimo Fezzardi | Esplanade, Desenzano sul Garda (Brescia), Carmelo di Novo | Pasticceria Di Novo Pastry Making, Manerba sul Garda (Brescia)

Identità Golose Milano per la prima volta ospita con grande piacere un progetto bello e importante come Fish & Chef, giunto al suo undicesimo anno di età. Ideata da Elvira Trimeloni e Leandro Luppi, questa meritoria iniziativa fa incontrare chef e pasticcieri del Benaco - così era chiamato il Lago di Garda dagli antichi - che si cimentano così in un dialogo che ha come grammatica l’utilizzo delle materie prime locali. Il risultato, ogni volta, è un menu che trova la sua sintesi nella libera creatività degli chef ispirati da un luogo meraviglioso. Si parte con l’ideatore Leandro Luppi, una stella Michelin con la sua Vecchia Malcesine, con Massimo Fezzardi, una stella Michelin con l’Esplanade di Desenzano, e, per il lato dolce, con il siciliano, ma bresciano d’adozione Carmelo di Novo, la cui pasticceria di famiglia è da anni un punto di riferimento per chi frequenta le sponde del Garda. Il menu sarà di 5 portate, 4 salate e un dolce, e sarà proposto al prezzo di 75 euro a persona, abbinamento vini inclusi. 


29
settembre
19:30 e 21:00

Fish & Chef 2020 seconda serata. Stefano Baiocco | Villa Feltrinelli, Gargnano (Brescia), Andrea Costantini | Regio Patio, Garda (Verona), Carmelo di Novo | Pasticceria Di Novo Pastry Making, Manerba sul Garda (Brescia)

Identità Golose Milano per la prima volta ospita con grande piacere un progetto bello e importante come Fish & Chef, giunto al suo undicesimo anno di età. Ideata da Elvira Trimeloni e Leandro Luppi, questa meritoria iniziativa fa incontrare chef e pasticcieri del Benaco - così era chiamato il Lago di Garda dagli antichi - che si cimentano così in un dialogo che ha come grammatica l’utilizzo delle materie prime locali. Il risultato, ogni volta, è un menu che trova la sua sintesi nella libera creatività degli chef ispirati da un luogo meraviglioso. Per la seconda serata ospiteremo uno straordinario chef come Stefano Baiocco, due stelle Michelin a Villa Feltrinelli di Gargnano, Andrea Costantini, che dopo aver lavorato per molti anni come braccio destro Bruno Barbieri ha trovato la propria dimensione personale al Regio Patio, dell’hotel Regina Adelaide di Garda, e il bresciano d’adozione Carmelo di Novo, la cui pasticceria di famiglia è da anni un punto di riferimento per chi frequenta le sponde del Garda. Il menu sarà di 5 portate, 4 salate e un dolce, e sarà proposto al prezzo di 75 euro a persona, abbinamento vini inclusi. 


30/3
settembre/ottobre
19:30 e 21:00

La grande cucina abruzzese di mare di Nicola Fossaceca |Al MetrÒ, San Salvo (Chieti)

Nato nel 1983 a Trivento, nell’entroterra molisano, Nicola Fossaceca ha iniziato la sua carriera ampliando con i suoi piatti la proposta della pasticceria che mamma e papà avevano aperto negli anni Settanta quasi a ridosso del mare di San Salvo Marina (Chieti). Nel corso degli anni quel locale è diventato il ristorante Al Metrò, una stella Michelin, e qui Nicola applica la voglia di sperimentare alla magnificenza dei prodotti del Mar Adriatico. Ne sono testimonianza il lavoro sui pesci poveri e i piatti nei quali spesso unisce prodotti del mare e della terra, quasi a voler recuperare le origini e i sapori d’infanzia con grande utilizzo di ortaggi e verdure.


5
ottobre
19:30 e 21:00

Fish & Chef 2020: terza serata: Peter Brunel | Peter Brunel, Arco (Trento), Giuliana Germiniasi | Capriccio, Manerba del Garda (Brescia), Annalisa Borella (pastry chef consultant)

Identità Golose Milano per la prima volta ospita con grande piacere un progetto bello e importante come Fish & Chef, giunto al suo undicesimo anno di età. Ideata da Elvira Trimeloni e Leandro Luppi, questa meritoria iniziativa fa incontrare chef e pasticcieri del Benaco - così era chiamato il Lago di Garda dagli antichi - che si cimentano così in un dialogo che ha come grammatica l’utilizzo delle materie prime locali. Il risultato, ogni volta, è un menu che trova la sua sintesi nella libera creatività degli chef ispirati da un luogo meraviglioso. Per la terza serata ospiteremo Peter Brunel, chef di classe assoluta da luglio 2019 rientrato sulle rive del suo Garda con il ristorante che porta il suo nome, Giuliana Germiniasi, una stella Michelin con il suo Capriccio a Manerba del Garda, e Annalisa Borella, che ha militato come pastry chef in brigate di primo livello, tra cui quella del Mirazur di Mauro Colagreco nell’anno del primo posto nella 50Best, e che oggi è impegnata a Brescia come consulente di pasticceria. Il menu sarà di 5 portate, 4 salate e un dolce, e sarà proposto al prezzo di 75 euro a persona, abbinamento vini inclusi. 


6
ottobre
19:30 e 21:00

Fish & Chef 2020: quarta serata: Maurizio Bufi | Villa Giulia, Gargnano (Brescia), Matteo Felter | Il Fagiano del Grand Hotel Fasano, Gardone Riviera (Brescia), Annalisa Borella (pastry chef consultant)

Identità Golose Milano per la prima volta ospita con grande piacere un progetto bello e importante come Fish & Chef, giunto al suo undicesimo anno di età. Ideata da Elvira Trimeloni e Leandro Luppi, questa meritoria iniziativa fa incontrare chef e pasticcieri del Benaco - così era chiamato il Lago di Garda dagli antichi - che si cimentano così in un dialogo che ha come grammatica l’utilizzo delle materie prime locali. Il risultato, ogni volta, è un menu che trova la sua sintesi nella libera creatività degli chef ispirati da un luogo meraviglioso. Per la quarta serata ospiteremo Maurizio Bufi, una stella Michelin a Villa Giulia di Gargnano, uno chef di grande esperienza e classe come Matteo Felter del Fagiano del Grand Hotel Fasano di Gardone Riviera, e Annalisa Borella, che ha militato come pastry chef in brigate di primo livello, tra cui quella del Mirazur di Mauro Colagreco nell’anno del primo posto nella 50Best, e che oggi è impegnata a Brescia come consulente di pasticceria. Il menu sarà di 5 portate, 4 salate e un dolce, e sarà proposto al prezzo di 75 euro a persona, abbinamento vini inclusi. 


7/10
ottobre
19:30 e 21:00

Daniele Usai e il mare di Roma | Il Tino, Fiumicino (Roma)

Daniele Usai è uno chef che in quasi quindici anni di attività del suo Tino, una stella Michelin prima a Ostia e poi dal 2016 a Fiumicino, ha saputo interpretare con coerenza, concretezza e grande creatività il meglio di quello che è a tutti gli effetti il mare di Roma. Comprendendo, prima di molti altri, come sia importante valorizzare l’identità di un territorio: sia per valorizzarlo al meglio, facendone scoprire l’essenza a chi ne ha una percezione magari superficiale, sia per affrontare con senso di responsabilità il proprio ruolo di chef. Siamo molto curiosi di scoprire cosa porteranno in via Romagnosi le onde di quel mare. 


13
ottobre
20:00

I Grandi Maestri della Pizza: Francesco e Salvatore Salvo (pizzerie Salvo San Giorgio a Cremano e Salvo Napoli) e Gennaro Battiloro (pizzeria Battil’oro, Seravezza, Lucca)

Secondo appuntamento col ciclo di cene promosse in collaborazione con Acqua Panna e S.Pellegrino e che prevede per ogni serata due pizzaioli individuati fra i migliori interpreti della pizza contemporanea. Questa volta i protagonisti saranno i fratelli Salvo, Francesco e Salvatore, tra i massimi esponenti della pizza a Napoli e dintorni, con i loro celebrati indirizzi a San Giorgio a Cremano – dove tutto ha avuto inizio – e nello stesso capoluogo campano; con loro anche un campano d’origine ma toscano d’adozione, Gennaro Battiloro del Battil’oro di Seravezza, Lucca, pizzaiolo dell'anno per la Guida Identità Golose 2019. La serata prevede un menu di cinque portate, ossia quattro pizze, due pizze per ogni chef ospite, più un dessert. Il costo della serata - 60 euro - comprende le 5 portate e un cocktail a base di Bibite Sanpellegrino firmato dal bartender pluripremiato Mattia Pastori. Unico orario di prenotazione alle 20:00.


14/17
ottobre
19:30 e 21:00

La cucina di Cristina Bowerman | Glass Hostaria, Roma

La settimana prim dell'appuntamento con Identità Golose, sedicesima edizione del congresso internazionale di cucina d'autore, pasticceria e servizio di sala, torna a Identità Golose Milano una grande chef, apprezzata sia per la sua magnifica cucina che per l'impegno nei confronti del settore, che dimostra ogni giorno nelle sue vesti di presidente degli Ambasciatori del Gusto. Cristina Bowerman (Glass Hostaria, Roma, una stella Michelin) è uno straordinario modello di riferimento per una cucina metropolitana tricolore: contemporanea, consapevole, tecnica, creativa, insieme italiana nell'anima e cosmopolita nella realizzazione, diremmo anzi talmente italiana da non aver paura di guardare oltreconfine, dal cogliere spunti continui, perché matura, dinamica, strutturata, forte della propria identità. La porterà a Milano, in quattro serate davvero imperdibili.


PRENOTA