Programma e prenotazioni

Programma e prenotazioni

PRENOTAZIONI

 

Per riservare il proprio tavolo, a pranzo o a cena, è attivo un semplice e immediato servizio di prenotazione online, grazie al supporto offerto dalla piattaforma di TheFork

  +39 02 23668900

LA RISTORAZIONE

A PRANZO
Lo spazio dedicato alla ristorazione di Identità Golose Milano è aperto a pranzo da lunedì a venerdì, dalle 12.30 alle 14.30, con i menu firmati da Andrea Ribaldone che coordina la brigata di cucina diretta ogni giorno dal resident chef Alessandro Rinaldi. A pranzo il menu prevede un’invitante formula business a 35 euro con la possibilità di ordinare à la carte.

 

LA CUCINA DEGLI CHEF OSPITI
La sera, dal mercoledì al sabato, dalle 19.30 alle 22.30, ogni settimana ospiteremo la cucina di grandi chef ospiti, selezionati tra i maggiori protagonisti della scena gastronomica italiana e internazionale. Offriamo così l'occasione di vivere un'esperienza gastronomica unica al prezzo di 75 euro per 4 portate, compresi gli abbinamenti con i vini (e le entrée). Consulta il calendario e prenota la tua cena!

LE CENE ALLA CARTA
Le cene del lunedì e del martedì, dalle 19.30 alle 22.30, saranno dedicate alla carta firmata da Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi. Ci saranno quelli che già chiamiamo i classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta. Finalmente sarà possibile gustare anche a cena le pizze di Franco Pepe e concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari.

CALENDARIO

20 / 22
marzo
19:30 / 22:30

IdentitÀ PerÙ, alla scoperta delle nuove tradizioni “limeÑe”

Identità Golose Milano, con il suo programma, permette al proprio pubblico di scoprire talenti, di assaggiare culture gastronomiche, di viaggiare senza spostarsi da Milano. E per tre sere, alla vigilia della XV edizione del Congresso di Identità Golose, il viaggio avrà come destinazione il Perù, e in particolare Lima. Dove Josè del Castillo, che sarà anche relatore al Congresso, ha aperto il suo ristorante Isolina nel 2015, scalando in breve tempo la classifica del 50 Best Sud America, in cui quest’anno figura alla tredicesima posizione. La sua è una cucina profondamente radicata nella tradizione peruviana e in particolare della capitale, riletta con sensibilità contemporanea. Con lui ci sarà il giovane Fransua Robles Cerna, che con il suo La Picante, sempre a Lima, esplora nuove possibilità per interpretare la cucina di mare rispettando l’ambiente e il lavoro dei pescatori. 


23
marzo
19:30 / 22:30

IdentitÀ Donna: quattro eccellenze italiane

Il Congresso di Identità Golose non si terrà soltanto al MiCo di via Gattamelata. Per dieci giorni anche in via Romagnosi 3, a Identità Golose Milano, si alterneranno in cucina grandi firme della gastronomia italiana e internazionale, realizzando quello che dall'inizio è stato il progetto del nostro Hub. Questa serata ne sarà un perfetto esempio, con quattro illustri protagoniste della nostra cucina invitate a dividersi la scena per un menu unico e irripetibile, che ci porterà su e giù per lo stivale celebrando la sensibilità e la creatività femminile. Ci sarà la Calabria di Caterina Ceraudo (Dattilo, Strongoli – Crotone), ci saranno le isole Eolie di Martina Caruso (Signum, Salina – Messina), arriveremo fino alle Dolomiti con Fabrizia Meroi (Laite, Sappada – Udine), per poi tornare a Milano con Gaia Giordano (Spazio Milano, Milano). 


24
marzo
19:30 / 22:30

IdentitÀ Italia: viaggio attorno al pomodoro

Saremo nel vivo del Congresso di Identità Golose, che in via Romagnosi durerà per dieci giorni, pieni di imperdibili appuntamenti che coinvolgeranno alcuni dei più prestigiosi relatori del Congresso. Questa cena chiamerà a raccolta quattro straordinari interpreti delle migliori materie prime italiane, che per l'occasione si uniranno nel celebrare un ingrediente che è davvero un simbolo potentissimo della cultura gastronomica tricolore e mediterranea. Il pomodoro sarà lo speciale protagonista dei piatti di un menu composto dalle pizze (le migliori del mondo, di casa in via Romagnosi) di Franco Pepe (Pepe in Grani, Caiazzo – Caserta), dai piatti di Salvatore Bianco (Il Comandante del Romeo Hotel – Napoli) e di Moreno Cedroni (Madonnina del Pescatore – Senigallia, Ancona), dal gelato di Paolo Brunelli (Gelateria Brunelli – Senigallia, Ancona). 


25 / 26
marzo
19:30 / 22:30

IdentitÀ Pinchiorri, la cucina di Annie FÉolde, Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina

I giorni del Congresso di Identità Golose si concluderanno, in via Romagnosi, con questo straordinario appuntamento che ci permetterà di offrire al pubblico milanese la grande cucina di uno dei più storici tre stelle d'Italia, l'Enoteca Pinchiorri di Firenze. Un luogo magico, pieno di fascino e di eleganza, che per due sere "traslocherà" a Milano. All'Enoteca, grazie alla guida sicura ed esperta di Annie Féolde - con la preziosa collaborazione dell'executive chef Riccardo Monco e dello chef di cucina Alessandro Della Tommasina - si celebra una cucina italiana solida, che sa rinnovarsi e uscire dall’omologazione senza sconfinare in virtuosismi appariscenti. Un concetto di raffinatissima arte culinaria che siamo davvero orgogliosi di poter ospitare nel nostro Hub internazionale della gastronomia.


27 / 30
marzo
19:30 / 22:30

La Calabria di Caterina Ceraudo | Dattilo, Strongoli (Crotone)

Quella dei Ceraudo è una grande famiglia, capitanata da Roberto, pioniere dell’agricoltura biologica che oggi permea vigneti, uliveti e agrumeti di una vera e propria oasi nel primo entroterra di Strongoli. La figlia Caterina, classe 1987, ha dimostrato fin da ragazzina la sua passione per la cucina, che l’ha poi portata a frequentare la Scuola di alta formazione di Niko Romito: uno chef che lei tuttora considera il suo grande maestro. Tornata a Dattilo ha dimostrato nei fatti il proprio talento, confermando stagione dopo stagione la stella Michelin e proponendo una cucina che celebra il territorio e i suoi ingredienti con una precisione assoluta e un rispetto profondo, a ricercare l’essenza della Calabria più buona.  


1
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


2
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


3
aprile
19:30 / 22:30

Almeria, Gastro-capitale spagnola 2019, e la cucina di Dani Munoz | Travieso, Almeria (Spagna)

Nel 2019 Almeria sarà la Capitale della Gastronomia spagnola: la città andalusa avrà così l’occasione di far conoscere nel modo migliore l’eccellenza che rappresenta nella produzione ortofrutticola, ma anche la sua grande ricchezza di prodotti ittici, che arrivano direttamente dal Mediterraneo, su cui Almeria si affaccia. Per presentare al pubblico milanese questo prezioso patrimonio gastronomico, arriverà in via Romagnosi un giovane e talentuoso chef: Dani Muñoz, che ad Almeria ha recentemente aperto il suo ristorante Travieso. La cucina di Muñoz ha come priorità il rispetto assoluto della materia prima, che, grazie alle tecniche contemporanee, viene esaltata in piatti creativi ed esteticamente impeccabili. 


4 / 6
aprile
19:30 / 22:30

La Cucina di Enrico Croatti | Moebius (Milano) (prossima apertura giugno 2019)

Ne ha fatta tanta di strada, nella sua ancora giovane carriera. Sia per i riconoscimenti raccolti, che per le esperienze fatte, e anche proprio per i chilometri percorsi. E’ stato a Los Angeles all'Angelini Osteria, all’Akelarre con Pedro Subijana, tre stelle di San Sebastian in Spagna, al Les Terrasses de Lyon del Villa Florentine di Lione, al Grand Hotel Miramonti Majestic di Cortina d’Ampezzo e, sempre a Lione, con Paul Bocuse a l’Auberge du Pont de Collonges. Ha conquistato la sua prima stella nel 2013 a Madonna di Campiglio come executive chef del Dolomieu, per poi bissare nel 2018 come chef dell’Orobianco di Alicante, primo ristorante di cucina italiana a ricevere il riconoscimento in terra iberica. Nel 2019 si realizzerà il suo sogno nel cassetto: arrivare a Milano. Il suo nuovo progetto gastronomico, che si realizza grazie alla famiglia Querci di Siena, si chiama Moebius e aprirà i battenti i primi di giugno. Le sue cene a Identità Golose Milano saranno un’anteprima di questa bella novità meneghina.


8
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


9
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


10 / 13
aprile
19:30 / 22:30

La Cucina di Massimiliano Mascia e Valentino Marcattilii | San Domenico, Imola (Bologna)

Essere un ristorante senza tempo, ma continuare a rinnovarsi all'interno di una identità chiarissima e di marmorea affidabilità. E' questa la sfida che una realtà come quella del San Domenico di Imola, due stelle Michelin, affronta quotidianamente. Una storia divenuta possibile anche grazie all'impegno espresso in un ricambio generazionale che, sin da quando questa grande casa ha aperto i battenti, il 7 marzo del 1970, è sempre avvenuto. Questa è la storia che vogliamo raccontare con queste quattro cene, in cui avremo il piacere di ospitare la cucina dei due chef del San Domenico, Massimiliano Mascia e Valentino Marcattilii. 


15
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


16 / 19
aprile
19:30 / 22:30

La cucina di Ugo Alciati | Guido Ristorante, Serralunga d’Alba (Cuneo)

Ugo Alciati in cucina, e il fratello Piero in sala, sono gli eredi di una straordinaria storia gastronomica piemontese, quella di Guido e Lidia Alciati, che nel 1961 fondarono l'omonimo ristorante Guido a Costigliole d'Asti, da indiscussi precursori della cucina piemontese d'autore, ricca di animo e territorio. Oggi il ristorante è ospitato dalla meravigliosa tenuta di Fontanafredda a Serralunga, ma per qualche giorno la cucina di Ugo Alciati viaggerà per arrivare sino a Milano, conquistando il pubblico dell'Hub di via Romagnosi con quel mirabile equilibrio tra classicità e modernità, che ha reso Alciati un cuoco amatissimo tanto dal pubblico quanto dalla critica. 


20/21
aprile

IdentitÀ di Pasqua, il menu speciale di Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi

La Pasqua è da sempre una festa in cui godere appieno dei piaceri della tavola, intorno a cui ritrovarsi per celebrare condivisione e convivialità. Per la cena di sabato 20 e il pranzo di domenica 21 aprile gli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi proporranno un menu inedito, pensato appositamente per festeggiare nel modo migliore la Pasqua in via Romagnosi.


23
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


24/27
aprile
19:30 / 22:30

La cucina di Luciano Monosilio | Luciano Cucina Italiana, Roma

Luciano Monosilio, per diversi anni alla guida della cucina del ristorante stellato di Alessandro Pipero, ha scelto l’anno scorso di cambiare strada. Restando a Roma, ma con l’obiettivo di mettere da parte una certa cucina d’autore per rilanciare la tradizione culinaria italiana. Nell’intento dello chef c’era la voglia di ricreare un luogo simile a quelli in cui andava da bambino, l’immaginario classico del ristorante - trattoria. Puntando su pilastri come la pasta fresca, che Monosilio celebra non soltanto con la sua mitica Carbonara, ma anche con gli altri classici capitolini e con ricette contemporanee. Il suo arrivo a Identità Golose Milano sarà quindi un’occasione per assaggiare una cucina dai sapori intensi, immediati, capaci di generare gioia e risvegliare memorie del passato.


29
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


30
aprile
19:30 / 22:30

La carta di IdentitÀ Golose Milano

La carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone e Alessandro Rinaldi propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Monograno Felicetti nelle varie declinazioni e la Milanese Identità, alle pizze di Franco Pepe, per concludere in dolcezza con i dessert di Gabriele Tangari. In più ogni settimana gli chef proporranno piatti inediti e speciali che arricchiranno ulteriormente l'offerta.


PRENOTA